CARTA SERVIZI

FONDAZIONE CASA SOLIDALE DOPO DI NOI ONLUS

CARTA DEI SERVIZI CASA SOLIDALE "FILIPPO E GLI AMICI"

La FONDAZIONE CASA SOLIDALE DOPO DI NOI ONLUS, riconosciuta con Decreto n. 25 del 14.10.2016 della Giunta Regionale della Campania, con sede in Napoli alla Via Lydia Cottone n.25, è un’Organizzazione non Lucrativa di Utilità Sociale che si propone di permettere e sostenere la permanenza del Disabile, area disagio psichico, stabilizzato, a bassa richiesta assistenziale, presso la sua propria abitazione, dopo la morte dei Genitori e/o quando non avrà figure parentali in grado di prendersene cura. Tale condizione viene comunemente chiamata "dopo di noi", in quanto rappresenta la preoccupazione più rilevante dei Genitori di Disabili non autosufficienti, in ansia per quello che accadrà al proprio caro quando non potranno più occuparsene. La FONDAZIONE, in alternativa alla consequenziale "istituzionalizzazione" del Disabile, intende realizzare Moduli Abitativi nella casa di questi, quali Gruppi Appartamento, Comunità Alloggio, col consenso dei Genitori, sostenendo il nucleo in continuità nelle fasi del "durante" e prendendosi carico del "dopo", garantendo le disposizioni ricevute dai Familiari. In tali CASE SOLIDALI la FONDAZIONE realizza modelli di convivenza di tipo solidale tra Disabili, anche per quelli che non hanno una propria casa e/o per quelli che potrebbero sperimentare percorsi di autonomia personale, lontani dal proprio nucleo familiare, anche per brevi periodi.

-----------------------------------

La CASA SOLIDALE "Filippo e gli Amici", situata a Napoli, in Via Lydia Cottone 25, è una Struttura Residenziale del tipo GRUPPO APPARTAMENTO per Sofferenti Psichici a bassa richiesta assistenziale, per n. 6 Utenti, realizzata ai sensi del Regolamento Regione Campania n. 4 del 7.4.2014 e della Delibera Giunta Regione Campania n .666 del 6.12.2011: molto confortevole, comoda, dotata di climatizzazione e riscaldamento autonomo, si compone di tre camere da letto a due posti - dotate di armadi, scrittoi, poltroncine, libreria…, un ampio salone per la socializzazione ed il tempo libero - con tv, telefono, postazione internet, computer… - ; di una spaziosa e ben attrezzata cucina; di due bagni con doccia; di un locale per le attività amministrative e per il personale. La Struttura offre uno spazio esterno che circonda la casa per attività ricreative e per l’orticoltura di circa 200 mq in parte pavimentato.

La CASA SOLIDALE "Filippo e gli Amici" è ubicata al primo piano di una villetta che, benché in un contesto urbano, si affaccia nel verde di giardini che confinano con il Parco dei Camaldoli della zona alta, collinare di Napoli, facilmente accessibile per le vicine stazioni della Metropolitana, del Policlinico e del Rione Alto, nonché per le frequentissime corse dei bus, la cui fermata è proprio agli inizi di via Lydia Cottone.

Area di attività

Il GRUPPO APPARTAMENTO "Filippo e gli Amici" è una struttura residenziale a carattere familiare che persegue e realizza gli scopi della FONDAZIONE CASA SOLIDALE DOPO DI NOI ONLUS nell’Area di intervento della Salute Mentale / Disagio Psichico per Disabili orfani e/o privi di validi riferimenti familiari ("Dopo di Noi"), nonché per quelli che necessitano di sperimentare percorsi di autonomia personale, lontani dalla propria famiglia.


Finalità, obiettivi specifici e funzioni prevalenti dell’intervento

Attraverso il Servizio Residenziale offerto si intende promuovere un modello contrapposto alla “istituzionalizzazione” alla quale sarebbero fatalmente destinati gli Ospiti della CASA SOLIDALE. Il modello è basato su due presupposti imprescindibili: quello Assistenziale che garantisce un’assistenza esperta, adeguatamente formata, pronta e calorosa; quello Esistenziale che sottende al Rispetto della Persona ed ai Bisogni del Singolo, sostenendo hobby, passioni, gusti, tendenze, sentimenti e… la sua diversità. Gli obiettivi specifici mirano a favorire e consolidare l’autonomia individuale e l’autodeterminazione attraverso la erogazione di prestazioni e di assistenza personalizzata, in linea con il piano individualizzato, offerti da personale qualificato. Le funzioni prevalenti degli interventi saranno programmate considerando l’Ospite così come è, nella sua individualità, nella sua storia, accompagnandolo nell’autostima verso la serenità e la gestione dei rapporti con gli altri: l’ospite viene sostenuto nelle varie necessità individuali sia per quanto attiene l’igiene personale sia per le piccole faccende domestiche e per adempimenti esterni alla Casa, come visite agli amici, visite mediche e quant’altro. Nella CASA non vengono svolte attività strutturate. La quotidianità è quella di una famiglia dedita alla cura dei propri spazi e della persona; che si dedica al riordino delle proprie camere, alle spese, alla pianificazione del tempo libero: una famiglia che può prendersi cura dei fiori, della piante del giardino, dell’orto. Si potrà decidere di uscire per una passeggiata, un film, un evento interessante oppure dedicare del tempo ad attività ricreative, artistiche, di laboratorio; ascoltare musica o altro, da soli o in gruppo; guardare la tv, giocare o lavorare a computer; navigare su internet… ; decidere per una vacanza, una gita; andare al mare… Una famiglia che non resta da sola al chiuso, aperta al volontariato,al territorio ,curando particolarmente i rapporti interpersonali con gli altri, scambiandosi telefonate, visite, doni, rendendosi utile per quelle abilità di cui dispone verso le persone esterne, per una inclusione nel contesto sociale. Gli operatori della CASA SOLIDALE in maniera integrata con i Servizi Sociali ed il Dipartimento di Salute Mentale, faciliteranno e supporteranno questo processo di autogestione e promuoveranno ogni iniziativa possibile per l’inclusione, il superamento delle discriminazioni e per accendere iniziative calorose e solidali da parte del territorio afferente verso il Gruppo della CASA SOLIDALE. Allo stesso modo, la verifica dell’efficacia dell’intervento pianificato viene di prassi attuata alle scadenze programmate, in maniera integrata dagli operatori della Fondazione e dai Referenti del DSM e dei Servizi Sociali Territoriali.

Modalità organizzative e gestionali del processo di erogazione

Gli interessati o i loro familiari presentano istanza di accesso al servizio al Responsabile della CASA SOLIDALE. La richiesta può pervenire anche tramite il Servizio Sociale dell’Ambito Territoriale e del Dipartimento di Salute Mentale competente. Per la predisposizione del piano individuale di intervento il Responsabile della CASA SOLIDALE attiva il percorso per la valutazione del bisogno, contattando il Medico Referente del DSM e l’Assistente Sociale professionale dell’Ambito Territoriale, affinchè venga predisposto il progetto personalizzato in relazione alla natura del bisogno, all’intensità e la durata delle prestazioni necessarie, in funzione anche del livello di autonomia, fissando tempi e modalità di valutazione dei risultati.
Le prestazioni della CASA SOLIDALE vengono erogate per 24 ore, tutti i giorni, per l’intero anno senza interruzioni.
Le figure professionali in dotazione organica al Gruppo Appartamento sono:

Operatori con formazione specifica su tematiche socio-assistenziali e di assistenza alla persona (OSA – OSS);
Operatori con formazione specifica in attività laboratori ali,ricreative e di animazione socio-culturale (Animatori di Comunità);
Educatori Professionali;
Altre figure professionali e volontari funzionali alla realizzazione delle attività ,come risorse rese disponibili dagli Organi della FONDAZIONE CASA SOLIDALE DOPO DI NOI ONLUS.

Il Servizio viene valutato e monitorato periodicamente attraverso la rilevazione di dati desumibili da appositi questionari elaborati per il Controllo di Qualità.


Criteri di accesso alle prestazioni

L’accesso alla CASA SOLIDALE avviene presentando istanza al Responsabile della Struttura da parte dell’interessato e/o dai familiari oppure attraverso richiesta dei Servizi Sociali Territoriali e del Referente del Dipartimento di Salute Mentale, che predispongono in ogni caso il piano di trattamento personalizzato. E'prevista la compilazione di apposito modello di ingresso per la conoscenza dell’Ospite, dai gusti alle altre sue necessità. La domanda di accesso si presenta presso la CASA SOLIDALE “Filippo e gli Amici”, tutti i giorni, esclusi i festivi ed i prefestivi, dalle ore 10 alle ore 13, previo precedente contatto telefonico con l’operatore responsabile o via mail all’indirizzo della FONDAZIONE CASA SOLIDALE DOPO DI NOI ONLUS.
L’ACCOGLIENZA avviene alla presenza dei Familiari che, dopo essere stati informati sui propri diritti e sul funzionamento della Struttura, visiteranno la CASA, accederanno alla stanza riservata al proprio familiare, che compatibilmente con gli spazi disponibili potranno anche personalizzare con oggetti cari all’Ospite. Gli Operatori si faranno carico anche di far familiarizzare il nuovo Amico con gli altri compagni: per scongiurare sentimenti di distacco dai Familiari, può rendersi necessario un inserimento graduale che potrebbe richiedere più giorni di prova, anche al fine di verificare la compatibilità con il Gruppo. Le modalità dell’inserimento verranno concordate con l’Ospite e con i Familiari.

Modalità di erogazione e di funzionamento dei servizi

La retta è quella indicata dall’Allegato B della Delibera Giunta Regionale della Campania n. 666 del 6.12.2011 – Tariffe giornaliere per persona delle strutture residenziali a bassa intensità di carattere socio sanitario e sociale:

 

GRUPPO APPARTAMENTO

 

Per persone adulte con disagio psichico
Personale diretto costo ora ore/sett/nucleo da 10 costo /prest/die/pz
Educatore prof/animatore  21,28 19 6,74
OSA 18,93 38 11,99
Vitto     9,52
Costi di funzionamento     9,52
TOTALE     37,78

N B: Occorre differenziare la tariffazione su tre livelli di funzionamento:

1 livello – fase della presa in carico del Nucleo Familiare

In questa fase completamente gratuita non sono previsti costi; nell’eventualità, a richiesta della famiglia, qualora si rendessero necessarie prestazioni degli Operatori presso il domicilio del nucleo, potrebbero essere imputati esclusivamente i costi relativi al personale impiegato, come da tabella.

2 livello – fase preliminare all’accreditamento

In questa fase, cioè quella della CASA SOLIDALE in allestimento e formazione del Gruppo Appartamento, rendendosi necessari periodi nei quali sono da prevedersi vari percorsi finalizzati alla funzionalità della CASA ed all’autogestione di tutte le attività da parte del Gruppo, con l’assistenza degli Operatori, concordando con i Genitori interessati, potrebbe essere divisa soltanto la spesa corrente da parte di ogni componente, quale quella relativa al costo delle utenze, dell’acquisto di alimenti, di prodotti per l’igiene, del barbiere e quant’altro necessario, come in una famiglia, oltre che il costo giornaliero degli Operatori, come da tabella.

3 livello – accreditamento

In questa fase i costi, come da tabella, saranno a carico dell’Ente accreditante, salvo l’eventuale quota utente, qualora prevista, e della quale sarà reso noto l’importo prima della domanda di ingresso.

Tanto in ottemperanza allo Statuto della FONDAZIONE CASA SOLIDALE DOPO DI NOI ONLUS

Gli Operatori socio-assistenziali e socio-sanitari espleteranno il servizio di turnazione in modo da garantire l’assistenza continuativa per le 24 ore giornaliere. Gli Educatori professionali e gli Animatori sociali saranno impegnati alternativamente, secondo le progettualità e l’impegno orario previsto, per espletare la loro funzione nell’arco dell’intera settimana.

L’Educatore Professionale è il Referente della Struttura per quanto attiene l’accoglienza e l’accompagnamento e per il percorso assistenziale.


Tutela e partecipazione dell’Utente e Famiglia

La Tutela si esplica attraverso l’informazione chiara sul servizio erogato e lo strumento più adatto a tale fine è la adozione e la pubblicizzazione della nostra Carta dei Servizi. Tutti i servizi prestati vengono improntati al principio dell’uguaglianza e dell’imparzialità nonché dell’efficienza e dell’efficacia. Il rispetto della privacy avviene in ottemperanza alle norme del D.lgs 30.06.2003, n.196, per la protezione dei dati personali.

La Partecipazione viene favorita ed attuata attraverso il Comitato dei Genitori di cui fanno parte di diritto i Familiari degli ospiti; si assicura la partecipazione anche con il rilevamento della qualità dei servizi erogati e percepita dagli utenti e dai loro familiari con questionario apposito per l’Utente e Famiglia, di rilevazione annuale, e anche dall’esame dei reclami eventuali e dai suggerimenti forniti.

La FONDAZIONE CASA SOLIDALE DOPO DI NOI ONLUS prevede per Statuto la costituzione del Comitato dei Genitori, il Rappresentante dei quali può partecipare anche alle sedute del Consiglio di Amministrazione sia per conoscenza di ogni atto adottato sia per suggerimenti e reclami.

Standard di qualità e livelli essenziali di assistenza

Gli standard di qualità ed i livelli essenziali di assistenza della CASA SOLIDALE sono quelli dettati dall’allegato A della Delibera della Giunta Regionale della Campania n. 666 del 6 .12.2011 (Requisiti strutturali,organizzativi e funzionali delle strutture residenziali a bassa intensità di carattere socio-sanitario e sociale per cittadini adulti con disagio psichico) e dal Regolamento Regionale n. 4 del 7 Aprile 2014 (Regolamento di attuazione della Legge Regionale 23 Ottobre 2007,n.11 – "Legge per la dignità e la cittadinanza sociale. Attuazione della legge 8 Novembre 2000, n. 328").

Sono previste verifiche periodiche, annuali, per quanto attiene il monitoraggio della Qualità sia sul mantenimento del livello raggiunto sia sul miglioramento della stessa, che consideriamo sempre possibile.

L’Aggiornamento continuo del personale con la partecipazione ai Corsi, l’attenta e costante verifica del funzionamento di ogni impianto, dell’usura delle suppellettili, dell’igiene, dello stato di benessere degli Utenti, rappresentano non l’obiettivo ma il punto di partenza, la base sulla quale deve crescere la Qualità.

La verifica sul raggiungimento degli obiettivi intermedi, a breve e a medio termine, è uno degli indicatori per la valutazione dell’appropriatezza del servizio e dell’efficacia dell’intervento: l’esame dei piani di trattamento personalizzati e la valutazione dei risultati ottenuti, periodicamente, rappresenta uno strumento adeguato, considerando anche la valutazione interdisciplinare operata dal Dipartimento di Salute Mentale e dai Servizi Sociali Territoriali.

Altro indicatore è il grado di soddisfazione dell’Utente e della Famiglia sulla Qualità dei Servizi percepita, che si rileva attraverso questionari predisposti per lo scopo e che vanno esaminati annualmente.

Il numero ed il tipo degli eventuali reclami, i suggerimenti, le risultanze di riunioni con le Famiglie, con gli Operatori interni e/o con quelli del DSM o con gli Assistenti Sociali rientrano anche tra gli indicatori utili.

Annualmente e comunque all’occorrenza sono previste riunioni degli Operatori della Struttura con gli Organi della FONDAZIONE CASA SOLIDALE DOPO DI NOI ONLUS, per la valutazione dei risultati e per fissare altri obiettivi misurabili per il continuo miglioramento della Qualità del Servizio erogato.

Procedure di ricorso ed indennizzi

Il Responsabile della CASA SOLIDALE acquisisce i reclami anche di tipo verbale che provvede a trascrivere in apposito registro cronologico e ne rilascia ricevuta; i reclami per iscritto vanno inoltrati su apposita scheda che può essere richiesta al Responsabile e vanno indirizzati al Presidente della FONDAZIONE CASA SOLIDALE DOPO DI NOI ONLUS, che provvederà a rispondere nel termine di 30 giorni, motivando le decisioni sui reclami e, nel caso di accoglimento, fornirà le indicazioni per le azioni intraprese per rimuovere l’inadempimento, con indicazione dei relativi tempi.

Nel caso di mancata o insufficiente risposta o di non rispetto dei tempi può essere richiesto, con adeguata motivazione, l’attivazione della Commissione Mista Conciliativa tramite un’Associazione di volontariato o di Tutela, restando comunque la possibilità di intraprendere la via giurisdizionale.

Nella ipotesi di violazioni degli standard di qualità, a seguito di specifico reclamo, ove non sussistano ipotesi di caso fortuito o forza maggiore che abbiano reso impossibile il rispetto degli impegni, è prevista la corresponsione all’utente di un indennizzo non inferiore ad Euro 50 (da aggiornarsi trimestralmente mediante l’aggiornamento ISTAT).

Pubblicità della Carta dei Servizi

La Carta dei Servizi viene comunicata al Comune di Napoli ed al Segretariato Sociale competente per territorio. La stessa viene pubblicata su Sito web della FONDAZIONE CASA SOLIDALE DOPO DI NOI ONLUS all’indirizzo: CARTA SERVIZI
La Carta dei Servizi è nella disponibilità di chi ne fa richiesta presso la sede della CASA SOLIDALE “Filippo e gli Amici”.


FONDAZIONE CASA SOLIDALE DOPO DI NOI ONLUS

Decreto Giunta Regionale della Campania n. 25 del 14.10.2016
Cod. Fisc. N. 95234880631 - Tel. 3467322787 - e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Indirizzo Pec : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via Lydia Cottone n. 25 - 80131 NAPOLI

 

GRUPPO  APPARTAMENTO CASA SOLIDALE "Filippo e gli Amici"
Via Lydia Cottone n. 25  - 80131 Napoli 
Come si arriva: 
Tangenziale di Napoli:  uscita Zona Ospedaliera 
 Metropolitana di Napoli: uscita Policlinico  
 Autobus linee urbane: fermata Via L.Bianchi  -  angolo Via Lydia Cottone 
   

REFERENTE CASA SOLIDALE

Ore 9.00 - 13.00 lun. / ven.
Via Lidia Cottone, 25
Napoli

 

ricevimento domande ingresso
accoglienza
informazione e privacy 
accompagnamento 
presa in carico 
tutela e reclami
   
SERVIZIO Residenziale h.24 a carattere familiare  ("Dopo di Noi")
TIPOLOGIA Gruppo Appartamento  Adulti, Area Salute Mentale/Disagio Psichico
RICETTIVITA’ n. 6 Utenti

 

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i cookie?
I cookie sono piccoli file di testo memorizzati sul computer quando si visitano determinate pagine Web. Dopodinoisolidale.org utilizza i cookie per comprendere i contenuti che ti interessano e per ricordarsi di te solo quando torni a farci visita.

Ti ricordiamo che i cookie che utilizziamo non possono danneggiare il computer. Dopodinoisolidale.org non memorizza informazioni personali quali dettagli della carta di credito nei cookie utilizzati, ma si avvale di informazioni crittografate raccolte dai cookie per migliorare l'esperienza degli utenti che visitano il nostro sito Web. Ad esempio, ci aiutano a identificare e risolvere gli errori o stabilire i contenuti correlati da mostrarti quando navighi sui nostri siti.

Per sfruttare al massimo il contenuto e le funzionalità personalizzate di Dopodinoisolidale.org, il computer, tablet o telefono cellulare in uso deve accettare i cookie (spesso lo fa per impostazione predefinita), in quanto solo così possiamo fornirti funzionalità personalizzate su questo sito Web.

I nostri cookie non memorizzano informazioni sensibili come nome, indirizzo o dettagli del pagamento. Tuttavia, se preferisci limitare, bloccare o eliminare cookie da Dopodinoisolidale.org o qualsiasi altro sito Web, puoi utilizzare il browser. Ogni browser è diverso, pertanto controlla il menu Guida del browser in uso (o consulta il manuale dell'utente del telefono cellulare) per modificare le preferenze relative ai cookie.